Moxibustione con la moxa box

Moxibustione con la moxa box

La scatola di moxa (moxa box) si utilizza per trattare ampie superfici cutanee, coinvolgendo più punti. La scatola è di legno e dotata all’interno di un telaio che sostiene una piccola rete metallica distanziata di 2-3 cm dalla cute, su cui si dispongono vari pezzi di sigaro di moxa accesi.

Le aree più frequentemente e agevolmente trattate con la moxabox sono l’addome e il dorso.

La moxibustione è indicata per rafforzare l’organismo, in persone costituzionalmente deboli, nella stagione invernale, per drenare i liquidi in eccesso.

 

 

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *